NaPoWriMo / GloPoWriMo 2016 28 – Storie

Standard

Sparì nella luce dello schermo.
Tirò fuori il telefono,
si asciugò le guance e gli occhi.
Quasi quanto lei, in fondo,
aiutarla o confortarla sembrava fuori luogo.
Nessuno aveva il coraggio di chiedere.
Forse a lasciar passare le lacrime,
si sedette un po’ in disparte,
partita, forse da casa, forse più lontano.
Ci diceva che non era poco che fosse…
– qualcosa nel passo stanco –
non capivamo da dove venisse.
Era arrivata che stava piangendo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s