Scoraggiata, di Ada Limón

Standard

Sei cavalli morti a causa di un trattore incendiato.
Fatto. Quello era il difficile. Volevo
dirvelo subito almeno possiamo
piangere insieme. Così tante cose tristi,
quella è solo una di una lista troppo lunga
che si avvolge e si stende nel petto,
nel diaframma, negli alveoli. Come
è che dicono, mal di cuore o scoraggiata?
Mi immagino un cuore sdraiato sul fondo
del torso, tirandosi le coperte
sopra la testa, pensando che il dolore sarà
per sempre (anche se non lo sarà).
Il cuore guarda film drammatici a lieto fine
e spera, e le mancano tutte le parti buone
di sé che ormai ha dimenticato.
Il cuore è così stanca di battersi
il petto, vorrebbe fermarsi del tutto,
ma vuole anche far tornare il sangue,
far tornare il brivido e il vento della corsa,
il corso veloce della vita che la guida.
Cosa vuole il cuore? Il cuore vuole
che tornino i suoi cavalli.

[Originale in inglese di Ada Limón, ‘Downhearted’]

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s