Tag Archives: libri

A Reader's Decade

Standard

No one asked for it, no one needs it but me. Someone might find it, someone might appreciate it other than me.

I had initially considered writing a top ten for books in the past 2009-2019 period, but realised that books are not the only reading I do, or that anyone should do. In no real order, then, other than their timing, the top 10 reads from the past decade that have, in some way, stuck with me: fiction, non fiction, comics, short, illustrated, poetry, and bits in between.

Read the rest of this entry

#GloPoWriMo 2018 7 – Equinozio

Standard

sdraiati
su rive
di fiumi

lettori
strizzano
gli occhi

pagine
scorrono
da sole

(tricubo, 3x3x3)

NaPoWriMo Day 16 – Nuvole

Standard

Fletto i muscoli, e mi libro
nello spazio tra le righe
negli scoli sulla carta
tra finestre e cornici.

Salto da un lato all’altro
indagando tempi futuri
e mondi paralleli rintanati
in vecchie città, incubi
in cui ballano antichi traditori.

Passo di nascosto e mi perdo
nelle strade tracciate e pensate
da orfani, armadilli e razziatori,
vigili sentinelle di altri piani.

Mi rifugio per un giorno, libero
fra le nuvole di pensiero
e di parole – in silenzio.

Poetwitter

Standard

(Mandate al concorso Poetwitter della Biblioteca di Empoli; massimo 126 caratteri, ovvero 140 meno @biblioempoli, almeno una su tre doveva riguardare libri e lettura.)

1.
Di(gi)ta bit
di mancate sinapsi-
scrivere non più arte ma tecno-
logica trovato algoritmo
stac/cato. Regolare.
Batte il pixel.

2.
Mi spiace, ma non posso
ridurre la vastità
della mia vita a 140 caratteri.
Troppo è successo
e troppo ancora verrà.
Banane.

3.
Contenere l’universo
di pagine e capitoli
in poche parole, nei limiti
d’uno spazio bianco
orlato d’azzurro.
La differenza?