Tag Archives: natura

NaPoWriMo / GloPoWriMo 2016 22 – Oggi

Standard

Alzati, e cammina. L’inizio del movimento
non è difficile: metti davanti all’altro il piede
e poi l’altro, e poi ancora, e così via, a ruota

fino a che non si alzano altri, e comincia la ruota
a girare, anche nel piccolo è movimento
è tuo, è nuovo, è qualcosa che inizia a prender piede.

Qualcosa che si dissesta, si smuove, un piede
che perde ma poi si riprende, che la terra ruota
su se stessa, ma non per egoismo: libera, in movimento.

E col tuo, di movimento, non devi far la ruota: prima un piede, poi l’altro.

 

(Tritina: tre strofe di tre versi, tre parole chiave [piede, ruota, movimento], schema ABC, CAB, BCA, più verso finale con tutte le tre parole.)

Bonus content:

NaPoWriMo Day 15 – Paralleli

Standard

Ho camminato lungo il fiume, oggi.
L’ho tenuto sulla destra
a distanza di un braccio
e l’ho seguito, in silenzio.
Non ci ho parlato; d’altronde
uno è fiume e l’altro è uomo
una è acqua e l’altra è carne
uno è sassi e l’altro è ossa.

Con le dita ne ho seguito
il corso, tracciando il colle
al di là dell’altra riva,
percorrendo con lo sguardo
la vecchia giovinezza
della cima smussata;
ho sorriso, e mi sono passato
la mano fra i capelli.

Non ho camminato a lungo
non ne avevo il tempo.
Non l’ho seguito fino in fondo
non sono partito alla sorgente.
L’ho lasciato correre
tranquillo nel suo letto,
il fiume verso destra
io nel senso opposto
tornando verso casa.